Eubea, Grecia

Grecia: cinque spiagge sull’isola di Eubea

La seconda isola greca per dimensioni è quasi una penisola. Eubea (o Evia) è collegata alla terraferma da un ponte sullo Stretto di Euripo, che consente di attraversare il sottile braccio di mare tra la città di Calcide (Chalkida) e la Grecia continentale. Scarsamente frequentata dagli stranieri, l’isola di Eubea è una delle principali destinazioni turistiche per i Greci, provenienti soprattutto da Atene, che dista meno di due ore.

[alert type=”link” dismiss=”no”]Leggi anche: Le spiagge bianche di Elafonisos
[/alert]

Fatta eccezione per le principali località balneari, letteralmente prese d’assalto nel weekend, Eubea regala tranquillità ed emozioni all’altezza delle migliori destinazioni elleniche, strade di montagne, percorsi di trekking, siti archeologici e naturalmente spiagge. Spiagge libere e selvagge.

Nella sua fascia centrale, da nord a sud, l’isola è attraversata da una dorsale montuosa che la divide in due parti paesaggisticamente molto diverse. Se il litorale occidentale, più vicino alla terraferma, presenta una linea più dolce con ampie spiagge e centri abitati più sviluppati, la costa orientale è più spettacolare, impervia e meno abitata, con spiagge più piccole e appartate. Percorrendo un itinerario di 236 chilometri da nord a sud si possono visitare almeno cinque tra le più belle spiagge di Eubea.

Tempo di percorrenza in auto: 5 ore e 36 minuti
Giorni consigliati: 5

1. SPIAGGIA DI ROVIES

spiaggia rovies eubea
Rovies | Agnee

Un’ampia spiaggia di sassolini bianchi, che grazie alla sua posizione può godere di tramonti sensazionali. Mare cristallino e ambiente tranquillo, giustamente apprezzato dalle famiglie con bambini. Si possono noleggiare ombrellini e lettini. Taverne, bar e ristoranti vicino alla spiaggia.

[alert type=”danger” dismiss=”no”]Hotel sulla spiaggia a Rovies: Lappas Rooms
[/alert]

2. SPIAGGIA DI KALAMOS

spiaggia kalamos
Kalamos | Costas Tavernarakis

Kalamos è una delle poche spiaggia di sabbia di Eubea, secondo molti la più bella, ed è divisa in due parti da un piccolo promontorio, circondata da colline verdeggianti di pini marittimi. La bellezza del paesaggio e la sabbia bianca ne fanno uno dei luoghi più ricercati dell’isola.

[alert type=”danger” dismiss=”no”]Sulla spiaggia: Aegeon Appartments-Plori Cafe Lounge Bar
[/alert]

3. SPIAGGIA DI KORASIDA

Come la vicina Kalamos è una delle spiagge più incantevoli di Eubea, in una delle zone più spettacolari dell’isola. Sabbia bianca alternata a tratti di ciotoli bianchi, incastonata in un paesaggio dove il blu del mare Egeo si incontra con il verde delle montagne.

[alert type=”danger” dismiss=”no”]Dove dormire a Korasida: Studios Avra
[/alert]

4. SPIAGGIA DI MOURTERI

Quattro chilometri e mezzo di spiaggia di sabbia e sassolini, è la spiaggia giusta per rilassarsi, une delle più grandi sull’isola di Eubea. Mare fresco e pulito, anche in estate è spesso esposta al vento e a spettacolari mareggiate. Qualche taverna e bar sulla spiaggia completano il quadro.

[alert type=”danger” dismiss=”no”]Hotel sulla spiaggia: Almirikia Apartments & Rooms
[/alert]

5. SPIAGGIA DI HILIADOU

spiaggia hiliadu
Hiliadu beach | Agnee

Una spiaggia tra le più selvagge e incontaminate di Eubea, frequentata anche da naturisti. La spiaggia è comunque abbastanza ampia e c’è spazio per tutti. Un bellissimo angolo dell’Egeo, con mare cristallino e rocce che affiorano dall’acqua. Disponibilità di taverne e ristoranti di pesce in paese, vicino alla spiaggia.

[alert type=”danger” dismiss=”no”]Dove dormire a Hiliadou: Casa Laios
[/alert]

COME ARRIVARE A EUBEA
Raggiungere l’isola di Eubea in Grecia è piuttosto agevole. Dall’Italia si raggiunge Atene con un volo low cost, quindi si può noleggiare un’auto all’aeroporto di Atene e in un paio d’ora raggiungere Eubea, senza bisogno di prendere traghetti grazie al ponte che collega l’isola alla terraferma.

Destinazione: