Spinto dai Turchi e dagli Iracheni
qui fece campo Mustafà Mullah Barazani
strade dell’Est d’immensi orizzonti
città nascoste di lingua persiana.
Franco Battiato