Dormire ad Assisi: spiritualità, natura e romanticismo

Assisi è emblema di pace, umiltà e carità, città natale di San Francesco e Santa Chiara. Pare però che in quanto a soluzioni alberghiere, sia fonte di ispirazione soprattutto per hotel d’alto lusso che nell’eleganza mista a tradizione ricercano il loro legame con la spiritualità. Più difficile, anche se non impossibile, è trovare soluzioni che rispecchino maggiormente i valori dei Santi Patroni d’Italia. Di seguito vi proponiamo una selezione di hotel e b&b tra i più interessanti e, per chi è in cerca dell’atmosfera bucolica del Cantico delle Creature, case rurali immerse nella bellissima pianura umbra e agriturismo ad Assisi e dintorni.

best

“Non bado a spese, voglio il meglio”

Dormire ad AssisiPer i più esigenti che cercano eleganza e tradizione senza disdegnare una buona dose di relax, consigliamo l’Hotel Spa Giotto, un edificio del XVIII secolo, ex residenza nobiliare che sorge a 200 metri dalla basilica di San Francesco in una posizione privilegiata sulla città e sulla piana. Dispone di un centro Spa per giorni di puro benessere. Da non perdere poi la Residenza d’Epoca San Crispino, all’interno di un complesso medievale a pochi metri dal cuore di Assisi, dove sembra davvero di tornare indietro nel tempo e dove potrete cimentarvi in corsi di pittura e cucina. Per chi ricerca design e storia, consigliamo il Nun Relais & Spa Museum, un lussuoso monastero medievale con stanze ampie dai colori candidi e un centro benessere che assomiglia più a un tempio delle acque, le cui attività sono curate da un maestro indiano.

da sogno

“Tanta natura e cucina tipica”

Per chi cerca i luoghi immersi nella natura, dove respirare la campagna umbra, segnaliamo ad appena 1 km da Assisi, a 800 metri di altitudine, il casolare in pietra Country House Tre Nodi dallo stile sobrio, con una cucina ricercata, piscina, campo da calcetto e campo da tennis. Altro consiglio è l’agriturismo a Nocera Umbra, La Corte del Lupo, a 26 km da Assisi, che punta sulla genuinità dell’accoglienza e della cucina tipica con prodotti biologici. L’azienda agricola propone tra l’altro un’iniziativa particolare, la possibilità di “adottare” un maiale…

romantico

“Si può fare romantico?”

Assisi hotel: Le SilveLa chicca per i romanticoni alla mano è una terrazzina con vista sui tetti della città all’hotel Pallotta, incastonato come una delle tante pietre che compongono la città di Assisi, tra le tegole delle case del centro storico. Qui ci si sente romanticamente a casa e si rivive il sapore dell’Assisi antica. La locanda ha anche una propria trattoria, sotto l’arco di Porta Volta (da non perdere la visita alla cantina scoperta durante i lavori di restauro).

squattrinato

“Pochi spiccioli, tanta socialità!”

L’Ostello della pace è un posto semplice e pulito, nato negli anni ’90 su idea di una coppia che ora lo gestisce con i figli. Si trova sul versante ovest della rocca di Assisi e gode della tranquillità della campagna umbra e dei campi coltivati. Oltre che in camerate da 6 o da 8, è possibile alloggiare in camere familiari da 2 o 4 letti con bagno interno. Ci si può intrattenere al tavolo da ping pong, biliardino, in piscina o alle prese con il pianoforte. Un’altra soluzione economica e in perfetta sintonia con lo spirito di Assisi è il convento. Moltissimi i monasteri che ospitano gruppi, famiglie o semplici coppie per modiche cifre. Qualche esempio? Il Domus Laetitiae gestito dai Frati Cappuccini, il Laboratorio S. Francesco e lo stesso Eremo delle Carceri, il massimo per chi vuole partecipare attivamente alla vita spirituale di Assisi.