Corvara, in Alta Badia tra sci e after-ski

corvara CC Marcus Exner

Nell’Alta Badia, ai piedi del massiccio del Sassongher, si estende Corvara, località in provincia di Bolzano ubicata a 1.568 metri sul livello del mare. Da un punto di vista storico, questa area delle Dolomiti è una delle prime in cui si iniziarono a praticare lo sci e gli sport invernali. Ne sono evidente dimostrazione le eccellenti strutture ricettive che contraddistinguono tutt’oggi la cittadina. È appunto sulla versione invernale di Corvara, quella dedicata agli appassionati di sci e snowboard, che si focalizza questo articolo, in cui troverete informazioni per trascorrere un gradevole soggiorno in questa località, da molti considerata la culla del turismo in Alta Badia.

Sciare a Corvara

Corvara e i suoi dintorni sono un piccolo paradiso per gli amanti di sci e snowboard di tutti i livelli. La zona offre ben 52 impianti di risalita per un totale di 130 Km di piste da discesa, a cui si aggiungono circa 40 Km di piste da fondo. Per chi ama sciare immerso in panorami emozionanti, uno dei percorsi più consigliati è sicuramente la discesa del Boé, che attraversa uno spettacolare bosco di conifere.

Possibilità per divertirsi sulle cime che circondano la cittadina non mancano neanche per i meno esperti, grazie a una fittissima presenza di scuole e maestri, molti dei quali ex atleti e istruttori della nazionale italiana di sci. Un servizio, questo, che rende il soggiorno piacevole anche a chi ha poca affinità con gli sport invernali, ma vuole tuttavia cimentarsi in discese tra le splendide montagne dolomitiche. Un’altra opportunità per i meno avventurosi è offerta dallo slittino. Pur essendo un’attività particolarmente adatta ai bambini, andare sullo slittino circondati dai suggestivi panorami dolomitici, è un’esperienza che permette anche agli adulti di trascorrere ore spassosissime in un vero e proprio tuffo nel passato.

After-Ski: divertirsi a Corvara

Una volta tolte attrezzature e scarponi, come in ogni località sciistica che si rispetti, a Corvara inizia il momento dell’after-ski. Gli appassionati di shopping possono fare acquisti nei negozi locali, muovendosi tra prodotti tipici e oggettistica all’ultima moda. Chi preferisce socializzare, può fermarsi a bere un drink in uno dei numerosi pub o wine bar in cui, considerato il clima vacanziero, risulta abbastanza semplice fare amicizia. Dopo un bagno caldo e una cena abbondante per recuperare le forze, la serata prosegue nei locali aperti fino a notte tarda, dove si può ballare, chiacchierare e riscaldarsi con cocktail o ottime tazze di cioccolata bollente.

degustando corvara

CC Marcus Exner

Informazioni utili

Noleggio di sci e attrezzature – Chi è privo di attrezzature, sci o snowboard non troverà particolari problemi a Corvara che garantisce eccellenti servizi di noleggio con materiale di alta qualità, spesso a prezzi convenienti. Suggeriamo la Scuola di Sci di Corvara (Strada Burjé 8).

Dormire a Corvara – Garnis, bed and breakfast, pensioni, hotel, appartamenti da affittare: di possibilità di alloggio a Corvara ce ne sono di ogni genere e per ogni necessità. Molte delle strutture sono attrezzate con centri benessere, l’ideale per vivere momenti di totale rigenerazione dopo una giornata trascorsa in montagna. Ricordate di prenotare in anticipo, perché la cittadina è molto frequentata dai turisti, in particolar modo nel week-end.