Sciare con i bambini: la Top 5 dell’Alto Adige

sciare-con-bambini, Alto Adige© Alto Adige Marketing/Alessandro Trovati

L’avvicinarsi dell’ora legale annuncia inesorabile l’arrivo dell’inverno e molti appassionati del volto bianco e freddo delle montagne italiane non vedono l’ora delle prime nevicate. Nella speranza di una stagione generosa, diamo qui qualche consiglio a chi ama sciare ed è in compagnia di bambini. Si sa, non sempre i più piccoli sono facili da gestire sulle piste, ma attrezzature pensate apposta per loro, percorsi adatti per difficoltà e condizioni di sicurezza, servizi e aree organizzate al meglio danno decisamente una mano a tutti quei genitori che vogliono tramandare ai figli la passione per lo sci. Ecco quindi la nostra “Top 5” delle località dell’Alto Adige, che in questo ambito è un’eccellenza, in cui sciare con i bambini.

Sciare con i bambini: Alta Badia

Alle falde del massiccio del Sella, nel cuore delle Dolomiti, tra Corvara e La Villa, non ci sono soltanto alcune delle piste più affascinanti delle Alpi, ma anche campi scuola che hanno fatto la storia dello sci italiano. Da diverso tempo, le scuole sci della zona e i gestori delle strutture ricettive pongono grande attenzione ai servizi per i più piccoli. A rendere il comprensorio dell’Alta Badia una delle migliori località invernali per i bambini, le tante iniziative dentro e fuori dai campi da sci. Non solo piste, ma escursioni con ciaspole e di nordic walking sui sentieri e gli itinerari del circuito Sella-Ronda. Soprattutto, però, tre campi scuola per i più piccoli, con tanto personale dedicato: le animatrici degli Ski Kindergarten, maestre di sci, sono a disposizione delle famiglie. E anche in termini di strutture di gioco, è difficile competere con il Dolomites Fun Park Piccole Canaglie di Piz La Ila, con scivoli, strutture gonfiabili, strutture di gioco realizzate in neve e spazi riscaldati per bambini e genitori.

I migliori family hotel dell’Alto Adige: » Biancaneve Family Hotel » Dolce Vita Family Chalet » Hotel Alpin

Sciare con i bambini: Plan de Corones

Uno dei comprensori più grandi e completi in assoluto di tutto l’Arco Alpino, non poteva che soddisfare sciatori davvero di ogni età. Plan de Corones, in Val Pusteria, non fa soltanto la gioia degli appassionati adulti, regalando innevamento sempre abbondante, alcuni dei paesaggi più incantevoli dell’Alto Adige e piste per tutti i gusti; è anche una delle migliori località dove imparare a sciare e far divertire i propri figli. Se i vostri bambini sono già più che principianti, Plan de Corones è perfetta per voi: piste dai pendii molto dolci e, soprattutto, decisamente più ampie della media, una condizione che aumenta di molto la sicurezza dei tracciati e fa stare più tranquilli i genitori con gli sci ai piedi. La meta che fa per voi è senza dubbio San Vigilio di Marebbe, tra le ski area del comprensorio. Difficoltà perfette per insegnare ai bambini a sciare o per affidarli alla professionalità dei maestri.

Sciare con i Bambini: Obereggen

© Altoadige_suedtirol_Southtyrol

Sciare con i bambini: Obereggen

Se pensate che Obereggen sia famosa soltanto per avere uno degli snowpark più frequentati del Trentino-Alto Adige e sia quindi una località da lasciare agli sciatori e snowboarder più spericolati, ebbene, dobbiamo smentirvi. Ai piedi del Latemar, infatti, ci sono molte aree dedicate ai più piccoli, che rendono la zona perfetta per una settimana bianca in Alto Adige coi bambini (per maggiori informazioni visita la pagina www.obereggen.com/it/parcogiochi). Due parchi giochi con attività continue e animazione molto curata, zone bimbi molto ampie in cui le giovanissime promesse dello sci di domani possono muovere i primi passi sulla neve. Oltre alle attrezzature messe a disposizione dalle scuole sci, ci sono anche diversi alberghi e residence che attivano programmi di animazione sciistica per gli ospiti in età infantile. Quando avranno ormai preso confidenza, i vostri figli troveranno anche parecchie piste realizzate sui pendii dolci delle pendici del Catinaccio, dove perfezionare le proprie abilità in totale sicurezza.

Sciare con i bambini: Val d’Ultimo

Un comprensorio di dimensioni piuttosto ridotte e non esattamente di grandissimo richiamo; poche piste veramente difficili o pericolose che attirino sciatori di grande esperienza; una cittadina tranquilla e fuori dalle cartine del turismo invernale di massa. La località di Val d’Ultimo, Merano 2000, non poteva che caratterizzarsi per un’accoglienza molto attenta alle famiglie e, di conseguenza, alle attività dei bambini. I parchi giochi sulla neve sono addirittura tre, tanti anche per un grande comprensorio. Ben curate e organizzate come veri e propri asili sciistici, con attività che durano per tutto il giorno.

.sciare con i bambini in alto adige

© Alto Adige Marketing/Alessandro Trovati

Sciare con i bambini: Val Senales

Non soltanto il bel parco giochi della Val Senales, l’Otzilino Club, è perfetto per far divertire i più piccoli, ma anche il campetto per principianti, dove le scuole sci della zona tengono i corsi per i più piccoli è organizzato apposta per mettere a loro agio i bambini mentre imparano a sciare con maestri qualificati e specializzati. Scenografie a tema, tra la Tenda degli Indiani e la Grotta della Neve, e tante attività didattiche basate sul divertimento. Inoltre, a richiesta, i maestri e le scuole organizzano intere giornate di scuola sci, in cui i bambini sono davvero assistiti da mattina a sera, possono pranzare tutti assieme, stare in gruppo, fare amicizia e imparare divertendosi sulle piste della ski area Maso Corto.