Macarsca, in Croazia tra mare e montagna

Macarsca, CroaziaMacarsca e Biokovo, Croazia - © Nature Park Biokovo www.biokovo.com

Sessanta chilometri a sud di Spalato, lungo le coste della Dalmazia, Macarsca (Makarska in croato) si trova alle pendici del monte Biokovo, imponente formazione rocciosa che raggiunge i 1762 metri, protagonista indiscusso della bellezza paesaggistica della riviera. Lo spettacolo delle pareti scoscese che calano ripide verso il mare, i boschi rigogliosi che ne adornano la base, sono l’ideale cornice di un villaggio che è diventato il principale punto di riferimento della Croazia centro-meridionale per quanto riguarda il turismo giovanile. Senza che questo abbia minacciato le bellezze naturali circostanti.

Grazie alla sua posizione geografica unica, Macarsca si è affermata come uno dei simboli del turismo croato e delle mete più frequentate della sponda est dell’Adriatico: una località per tutti, in grado di soddisfare chi cerca divertimento notturno ma anche angoli di tranquillità e bellezze naturali, perfetta per godersi mare, montagna, natura e divertimento.

Mare e spiagge di Macarsca

I ciottoli di ghiaia bianca si incontrano con un mare limpido e reso chiarissimo dai fondali candidi. Lungo tutta la costa ci sono calette più o meno ampie, tutte spiagge libere in cui rilassarsi al suono delle onde. Le spiagge della riviera di Macarsca sono un insolito miscuglio di vita e tranquillità. Mai troppo caotiche eppure piene di giovani. Miracolo, forse, dell’assenza di sabbia, che limita le attività tipiche da spiaggia. Se questo non bastasse, proprio di fronte alla riviera si scorge il profilo dell’isola di Brac dove si trova la spiaggia di sabbia di Zlatni Rat, la più famosa della Croazia e tra le più belle di tutto il Mediterraneo.

Il Monte Biokovo e il Parco Naturale

Alle spalle della costa e della città il monte Biokovo è una grande occasione per chi pratica gli sport alpini. Moltissimi i percorsi di trekking sia a piedi che in bicicletta, dalle più diverse difficoltà e dal dislivello interessante, visto che si parte direttamente dal livello del mare sino agli oltre 1700 metri della vetta. Inoltre, sui calcari del Biokovo, molte vie attrezzate per l’arrampicata sportiva e il bouldering, disciplina di climbing estremo sulle brevi ascese dei massi erratici.

Attorno alla grande parete rocciosa, il Parco Naturale, istituito nel 1981, tutela le foreste di conifere e la fauna boschiva e di montagna. Dai caprioli e camosci che si inerpicano sulle rocce alle aquile che ne abitano i picchi. Inoltre le escursioni della zona ci portano alla scoperta della particolarità geologica del Biokovo: fenomeni carsici spettacolari, caverne, orridi, colonne di roccia modellate dagli agenti atmosferici. Abbastanza da riempire le memory card delle vostre fotocamere.

Vita notturna a Macarsca

Vita notturna vivace e giovane attira i ragazzi da tutta la riviera, grazie anche a una voce popolare secondo cui si trovano qui le ragazze più belle di tutta la Croazia. Il locale più originale di Macarsca è probabilmente il Deep Club, disposto su più livelli con la discoteca all’interno di una grotta. Per una festa diversa si consigliano anche le party boat che salpano a pomeriggio inoltrato dal porticciolo cittadino, per una navigazione a base di musica e divertimento. Oppure il Beach Bar Buba, con i suoi aperitivi animati dalla dance music a ridosso della spiaggia, sullo stile dei locali delle isole greche in cui si inizia a ballare molto prima del tramonto.

Dove dormire a Macarsca

Per assaporare non solo la bellezza naturale, ma anche la storia di Macarsca, l’hotel Porin si trova in un palazzo antico del centro cittadino. Una soluzione tipica e comoda di pernottamento è l’alloggio in appartamento. Spesso si trovano anche al momento dell’arrivo, grazie a parecchi affittacamere. A soli 200 metri dalla spiaggia, Villa Lelas affitta soluzioni con balcone privato ed ogni comfort.

Come arrivare a Macarsca

Il viaggio in automobile è abbastanza impegnativo. Macarsca dista oltre 500 km dalla frontiera di Trieste. Più comodo, soprattutto dall’Italia centrale e del sud, arrivare in traghetto, raggiungendo Spalato da Ancona e Dubrovnik dal porto di Bari, grazie al servizio della compagnia Jadrolinija. L’aeroporto più vicino è quello di Spalato, con voli low cost dall’Italia.

Voli Spalato. Motore di ricerca e confronto tariffe con Skysanner
Noleggio auto a Spalato. Con Hertz ritiri l’auto in aeroporto
Traghetti Spalato. Su Direct Ferries tutte le compagnie di navigazione